Pesto alla genovese!

Pubblicato il da la cuoca pigra e occasionale

Ammetto che ero convinta che, se tutti si precipitavano a comprarlo già pronto, il pesto alla genovese dovesse essere difficilissimo… invece no: basta un frullatore ad immersione, un bel mazzo di basilico fresco, uno spicchio d'aglio, olio, pinoli, pecorino grattugiato… ed è fatta! (io ho messo anche il sale, ma era decisamente di troppo).
Lavate e asciugate le foglie di basilico (solo le foglie!), pulite lo spicchio d'aglio, e mettete nel frullatore ad immersione insieme ad un cucchiaio di pinoli, olio (sei cucchiai diceva la ricetta, io non sono stata a contare) e pecorino grattugiato. Mixate il tutto ed è fatto!
Niente foto, sarà per la prossima volta… 

Commenta il post

angelo 05/28/2016 18:53

ricetta semplice ma ben fatta..