Pasta alla gricia

Pubblicato il da la cuoca pigra e occasionale

Secondo me, in assoluto la pasta che fa più effetto con il minimo sforzo: tanto effetto, che ho fotografato tutte le tappe, ma non il piatto finito! Ehm… avevo fame…

Mentre l'acqua per la pasta si scalda, si grattugia il pecorino
09112009-001-.jpg

e si mette in un padellino la pancetta, quando è ben rosolata si aggiunge il vino bianco 

      09112009-004-.jpg

e si continua a cuocere
09112009-005-.jpg
poi si prende il pecorino grattugiato e si mette nel piatto di servizio

09112009-007-.jpg
si scola la pasta e si versa nel piatto di servizio (in questo caso, visto che ero sola, piatto e piatto di servizio coincidono…)

09112009-011-.jpg
e poi si versa la pancetta col vino bella calda e si mescola, in modo che pancetta, vino e pecorino si amalgamano bene.
09112009-012-.jpg
Pronto, si mangia!

Commenta il post